Get Adobe Flash player
Hotel Iulia*** di Vincenzo Morutto

Caffè Trattoria "A. Zentil"
Via Roma, 90
30023- Concordia Sagittaria (Venezia)
Tel 0421-394083
E-mail: info@hoteliuliazentil.it

Canale Youtube – Hotel Iulia
Ultimo video caricato

postheadericon Le terme

La città – Approfondimenti – Le terme

Una delle caratteristiche abitudini del popolo romano era senza dubbio l’uso quotidiano delle terme, le quali, oltre che strutture architettoniche non indifferenti, erano luogo di ritrovo e di conversazione, dove rilassare sia il corpo che la mente, immersi in acque naturali incanalate in una fitta rete idraulica di tubazioni.
Una struttura termale, di norma, era suddivisa in due parti, una femminile ed una maschile: ogni parte era però suddivisa in altre,  più articolate e con diverse funzioni. La struttura principale era il calidarium, un’enorme stanza riscaldata, ricca d’acqua termale contenuta in piscine molto capienti e attrezzate; dal calidarium, seguendo un preciso itinerario, si passava al tepidarium  e al frigidarium, rispettivamente stanze più tiepide o addirittura con temperatura piuttosto bassa, con la funzione di riattivare e mantenere efficienti tutte le funzioni circolatorie.

Oltre al settore puramente termale vi erano anche stanze adibite allo svolgimento di attività fisica e stanze, forse meno famose e conosciute, entro le quali gli schiavi, alimentando il fuoco con la legna, mantenevano efficiente la rete di riscaldamento degli ambienti, grazie ad una fitta rete di tubazioni in terracotta che propagavano il calore.